Chi Siamo

Il pensiero morale ha sempre dedicato attenzione al cibo, in particolare alla sua produzione e distribuzione. Da questa riflessione nasce «Friend’s Food». Questo progetto, ideato da Giuseppe Ziccardi, include aspetti pubblici e privati: si va infatti dal comportamento individuale delle persone (quale e quanto cibo è equo consumare; come procacciarselo, come trattarlo, come cucinarlo, dove e quando e con chi mangiarlo), fino al comportamento di una buona fetta del sistema sociale ed economico (quale e quanto cibo produrre e mettere in circolazione, come gestirne le condizioni di produzione e di vendita). Senza mettere in conto il problema dello smaltimento etico dei rifiuti, organici e no, legati al cibo, ultimo anello di una catena che comprende produzione, conservazione e imballaggio.

Il Fondatore

Giuseppe Ziccardi

Classe 1958, campano.
Studi in filosofia con l'hobby della pesca.

Friend's Food

Una strategia di marketing molto interessante e sempre più diffusa è il co-branding, che consiste nella creazione di un prodotto o servizio che presenta due o più marchi di differenti aziende. Questa scelta conduce prima di tutto all’entusiamo ed alla soddisfazione dei clienti abituali, che pur conoscendo il prodotto principale e identificandone le peculiarità sono comunque attratti dalle caratteristiche nuove di cui è stato arricchito. L’adozione di questa scelta consente inoltre di acquisire nuovi segmenti di clientela, entusiasti della particolarità del prodotto. Senza dubbio poi bisogna considerare gli aspetti logistici ed economici: minori investimenti per ottenere awareness ma soprattutto per accedere alla distribuzione grazie all’influenza reciproca tra i due brand.

In quest’ottica l’aspetto del packaging gioca un ruolo fondamentale, in quanto deve essere ben rappresentativo dei due brand attraverso una perfetta armonia estetica tra i due che deve restare ben impressa nella mente di chi lo acquista ed alcune volte può rimanere anche in modo tangibile al consumatore, che si trova ad avere dei veri e propri pezzi da collezione da conservare. I colori e i caratteri dei due marchi devono coordinarsi tra loro e raggiungere un sodalizio vincente, per far sì che il prodotto venga considerato come unico e riesca ad esprimere in modo immediato la forza di entrambi.

Friend's Food

Una strategia di marketing molto interessante e sempre più diffusa è il co-branding, che consiste nella creazione di un prodotto o servizio che presenta due o più marchi di differenti aziende. Questa scelta conduce prima di tutto all’entusiamo ed alla soddisfazione dei clienti abituali, che pur conoscendo il prodotto principale e identificandone le peculiarità sono comunque attratti dalle caratteristiche nuove di cui è stato arricchito. L’adozione di questa scelta consente inoltre di acquisire nuovi segmenti di clientela, entusiasti della particolarità del prodotto. Senza dubbio poi bisogna considerare gli aspetti logistici ed economici: minori investimenti per ottenere awareness ma soprattutto per accedere alla distribuzione grazie all’influenza reciproca tra i due brand.
In quest’ottica l’aspetto del packaging gioca un ruolo fondamentale, in quanto deve essere ben rappresentativo dei due brand attraverso una perfetta armonia estetica tra i due che deve restare ben impressa nella mente di chi lo acquista ed alcune volte può rimanere anche in modo tangibile al consumatore, che si trova ad avere dei veri e propri pezzi da collezione da conservare. I colori e i caratteri dei due marchi devono coordinarsi tra loro e raggiungere un sodalizio vincente, per far sì che il prodotto venga considerato come unico e riesca ad esprimere in modo immediato la forza di entrambi.
 

Il co-branding tra aziende del settore food & beverage e marchi di moda conduce alla nascita di prodotti unici, percepiti come di qualità superiore dai consumatori, grazie ad un design accattivante e fashion e talvolta anche un sapore nuovo e particolare.

Dove Siamo

  • Via Giorgio De Chirico 2 83045 - Calitri (AV)